L’agriturismo San Lorenzo nasce 14 anni fa da un’idea della famiglia Pelloni per offrire ai suoi ospiti un connubio tra la gradevole accoglienza dei gestori e l’incantevole paesaggio.

Il casale, con le sue 9 stanze (di cui una per ospiti diversamente abili) dotate di bagno interno, è situato su una verdeggiante collina, poco distante da località marittime e da luoghi montani ideali per gli amanti delle escursioni.

L’agriturismo, immerso nel silenzio, offre un’atmosfera serena che mira alla riscoperta dei valori semplici e del dialogo. La convivialità, nel grande salone in comune, è infatti qui preferita alla televisione e ai divertimenti caotici della società moderna.

Il menù, che varia con le stagioni, spazia dalle pappardelle agli gnocchi, dalle tipiche lasagne marchigiane (Vincisgrassi), ai gustosi cremini fritti, alle olive all’ascolana fino ad arrivare ai numerosi contorni e ai piatti a base di legumi e cereali, come il cous cous con i ceci e la zuppa di farro.

Per soddisfare al meglio le esigenze della propria clientela, dopo tanti anni di esperienza in cucina, Graziella ha deciso di affiancare alla cucina regionale ed alle ricette di famiglia, un menù vegetariano realizzato con prodotti biologici coltivati nel proprio orto, e piatti a base di tofu e seitan.